Contributo a fondo perduto - Studio CJM

29 Luglio 2020

Circolare operativa n. 6/2020

Gentili Clienti,

al fine di sostenere imprese/lavoratori autonomi/soggetti titolari di reddito agrario, il Legislatore, con l’art. 25 del DL n. 34/2020 (“Decreto Rilancio”), ha previsto per alcuni soggetti un contributo a fondo perduto.

Sulla base di quanto disposto dal Legislatore e delle indicazioni fornite dall’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 15/E del 13/06/2020, di seguito si illustrano i requisiti dei beneficiari e le modalità per la fruizione del contributo in esame.

A CHI SPETTA

Il contributo a fondo perduto può essere richiesto dai soggetti titolari di partita Iva che esercitano attività d’impresa/lavoro autonomo o titolari di reddito agrario, secondo i requisiti stabiliti nel decreto legge n. 34 del 19/05/2020.

Il contenuto completo della circolare è riservato ai clienti dello studio, per informazioni è possibile contattare lo studio al numero +39 035 212130.