Fabio Maffeis, Autore presso Studio CJM

Notizie Flash

Proroga rivalutazione terreni e partecipazioni

Notizia Flash n. 7/2022 ——È stato prorogato al 15 novembre 2022 il termine per il perfezionamento della rivalutazione di terreni e partecipazioni posseduti da persone fisiche: entro il nuovo termine va redatta (e giurata) la perizia di stima e versata l’unica o la prima rata dell’imposta sostitutiva dovuta. ——Approfittiamo della circostanza per un brevissimo riepilogo […]

Read More
Notizie Flash

Deducibilità TFM

Notizia Flash n. 6/2022 ——In tempi di approvazione dei bilanci e di rinnovi delle cariche sociali, torna di attualità il tema del trattamento di fine mandato (T.F.M.) a favore degli amministratori di società. ——Come noto, per la deducibilità – per competenza – del costo riferito all’accantonamento annuo è richiesto (dall’Agenzia delle Entrate1) che il diritto […]

Read More
Notizie Flash

Stampa Scritture Contabili

Notizia Flash n. 5/2022 ——Nonostante la tenuta delle scritture contabili sia ormai ovunque gestita in modo elettronico, per l’Agenzia delle Entrate è ancora obbligatoria la stampa delle medesime su supporto cartaceo. ——L’anacronistica affermazione è contenuta nella risoluzione n. 16/E pubblicata in data 28 marzo 2022 e non è un caso isolato, ma fa seguito ad […]

Read More
Notizie Flash

Riserve di utili in scadenza

Notizia Flash n. 3/2022 Si approssima la fine del periodo transitorio entro il quale i soci “qualificati” (cioè le persone fisiche posseditrici di partecipazioni superiori al 20% del capitale sociale) potranno percepire dividendi formati con utili prodotti dalla società fino al 31 dicembre 2017 senza subire alcuna ritenuta all’atto del pagamento: con le delibere assembleari […]

Read More
Notizie Flash

Meno vincoli per la deduzione delle perdite su “mini” crediti

Notizia Flash n. 2/2022 ——La “pulizia” dei crediti, in particolare di quelli di più modesto ammontare, trova un’ulteriore interpretazione di favore da parte dell’Amministrazione finanziaria. ——Come noto, l’imputazione a perdita dei cosiddetti “mini” crediti – quelli singolarmente di importo non superiore ad € 2.500,001 – ove scaduti da oltre sei mesi, può essere effettuata senza necessità […]

Read More
Notizie Flash

Il credito prescritto non consente l’emissione della nota di variazione per il recupero dell’IVA

Notizia Flash n. 1/2022 ———-Lasciar cadere in prescrizione un credito – cioè rimanere inattivi per almeno 10 anni senza inviare al debitore un benché minimo sollecito di pagamento – può costare caro. ———-Con la risposta all’interpello n. 102 pubblicata in data 10 marzo 2022 l’Agenzia delle Entrate ha negato la possibilità – nella fattispecie – […]

Read More